RossoPiave ed il Raboso 15-18 Centenarius

Scritto da il 3 dicembre 2015 alle 22:35

La cantina Bonotto delle Tezze ha presentato il Raboso 15-18 Centenarius, un Piave DOC, ricordando il centenario del primo conflitto mondiale.

Il vino, della vendemmia 2012, dopo tre anni di evoluzione ha raggiunto la maturazione completa ed è stato imbottigliato. Sono state prodotte 600 magnum destinate agli appassionati e agli ambasciatori dei Paesi coinvolti nella Grande Guerra sul Piave.

Alla produzione di questo vino pregiato è stato abbinato l’inserimento di un’opera editoriale, “Rosso Piave”, scritta da Edoardo Pittalis. con la prefazione di Arrigo Cipriani, seguendo l’ispirazione del titolare Antonio Bonotto, che ha così voluto recuperare il legame storico del vino, della sua famiglia e del territorio del Piave con le vicende belliche e non solo.

La presentazione, davanti a cittadini e appassionati, si e’ e’ tenuta presso il Borgo Malanotte a Tezze, in provincia di Treviso. La serata e’ stata presentata da Arrigo Cipriani e da Antonio Bonotto.

A raccontarci le emozioni ed i piaceri di questa bella serata e’ lo speaker e presentatore Paolo Levorato