“Mettiamoci in moto per la salute”, per prevenzione e ricerca

Scritto da il 17 ottobre 2018 alle 22:04

La pioggia non ha fermato la voglia di  “Mettiamoci in moto per la Salute”, evento ideato per portare divertimento e sensibilizzazione a Mestre. Cosi’ la LILT, le donne del Trifoglio Rosa e i Biker dal cuore d’oro di Venice Benefit Run, hanno colorato il centro citta’ con musica, sorrisi e amicizia. In questo “Ottobre Rosa” per la lotta  del tumore al seno, un modo originale per ritrovarsi e per parlare di salute, con una raccolta fondi per la ricerca e per il mantenimento di tutte quelle strutture che servono a fare prevenzione in modo gratuito (ad esempio il vaporetto rosa che è stato da poco varato, i tatuatori che tatuano i capezzoli a chi ha subito l’asportazione della mammella e tanto altro ancora).