Zanzara Tigre, come prevenire: Ecoman consiglia

Scritto da il 16 giugno 2014 alle 21:11

ECCO ALCUNI CONSIGLI:


    1. Non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura e dimensione ove possa raccogliersi l’acqua piovana, ivi compresi copertoni, bottiglie, sottovasi di piante e simili, anche collocati nei cortili, nei terrazzi e all’interno delle abitazioni;

 

    1. Procedere, ove si tratti di oggetti non abbandonati, bensì sotto controllo della proprietà privata, alla loro accurata pulizia e alla chiusura ermetica con teli plastici o con coperchi;

 

    1. Svuotare giornalmente contenitori di uso comune, come sottovasi di piante, piccoli abbeveratoi per animali domestici, innaffiatoi, ecc., o di lavarli o capovolgerli;

 

    1. Coprire eventuali contenitori di acqua inamovibili, quali ad esempio vasche di cemento, bidoni e fusti per l’irrigazione degli orti, con strutture rigide (reti di plastica o reti zanzariere).

 

    1. Introdurre nei piccoli contenitori d’acquache non possono essere rimossi (i vasi portafiori presenti nei cimiteri) filamenti di rame, in ragione di almeno 10-20 mg per litro d’acqua;

 

    1. Introdurre, nelle piccole fontane ornamentali da giardino, pesci larvivori (come ad esempio i pesci rossi, gambusia ecc.);

 

    1. Provvedere a ispezionare, pulire e trattare periodicamente le caditoie interne ai tombini per la raccolta dell’acqua piovana, presenti in giardini e cortili;

 

    1. Tenere sgombri i cortili e le aree aperte da erbacce, sterpi e rifiuti di ogni genere, ed eventualmente recintarli in modo da impedire lo scarico di immondizie e di altri rifiuti, provvedendo al regolare sfalcio dell’erba e sistemandoli inoltre in modo da evitare il ristagno delle acque meteoriche o di qualsiasi altra provenienza.

Qualora nel periodo di massimo rischio per la infestazione (15 luglio – 30 settembre) si riscontri, all’interno di aree di proprietà privata, una diffusa presenza dell’insetto, i proprietari o gli esercenti delle attività interessate, dovranno provvedere immediatamente a propria cura, all’effettuazione di interventi di disinfestazione mediante affidamento a ditte specializzate.

logo ecoman def